Rieducazione Funzionale segmentaria e/o globale, posturale, propriocettiva

Raggruppa tutte le tecniche che vengono impiegate nel recupero della funzione lesa sia segmentale quale una semplice limitazione articolare post-traumatica e/o post-chirurgica, sia complessa come nelle lesioni osteoarticolari multiple da traumi complessi; si dedica inoltre al recupero funzionale globale in casi di sindromi ipocinetiche quali quelle secondarie a prolungati allettamenti e al ripristino di una postura corretta in presenza di vizi posturali acquisiti.
Tra le tecniche impiegate, oltre alla kinesiterapia nelle sue varie forme di attiva, passiva, assistita, riveste particolare importanza il recupero della normale propriocettività, cioè la riacquisizione da parte del paziente di tutto il complesso di informazioni, indispensabili a rendere fluido, armonico e finalistico il movimento, che i nostri organi motori (articolazioni, muscoli, tendini), le nostre terminazioni sensitive cutanee e i nostri centri sensoriali (vista,udito,organi dell’equilibrio) inviano ai centri nervosi che inducono e regolano la nostra attività motoria.

Viene realizzata in specifiche aree, omogenee per distretto corporeo (arto e tronco superiore, arto e tronco inferiore) e per tipologia ed entità del danno funzionale, dotate di Terapisti e attrezzature dedicate