Linfodrenaggio

Indicato per particolari situazioni di angiopatie evidenti, quadro vascolare compromesso, in sostituzione del massaggio di base nei problemi cellulitici, in presenza di edemi traumaticie e post traumatici di qualsiasi natura, per facilitare il riassorbimento dell’edema stesso (da interventi chirurgici estetici e non).
Tecnica completamente diversa dal massaggio di base in quanto varia in tempi, pressioni e ritmo di esecuzione. In questo percorso, strutturato in 72 ore, si apprenderà anche come trattare la zona del viso, del collo e della nuca.

Il linfodrenaggio è una particolare tecnica di massaggio, esercitata nelle aree del corpo caratterizzate da eccessiva riduzione del circolo linfatico. Il linfodrenaggio, come preannuncia  la parola stessa, favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti: l’azione meccanica manuale viene esercitata a livello di aree che interessano il sistema linfatico (composto da milza, timo, noduli linfatici e linfonodi), allo scopo di  facilitare il deflusso dei liquidi organici ristagnanti.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/linfodrenaggio.html